• Categoria del post:Dolce / Proposte

I Cantucci

Il mercato coperto del quartiere Ostiense- San Paolo ha una storia antica, prima in strada, poi nella struttura di via Corinto (negli anni Sessanta), poi di nuovo per strada durante un lungo lavoro di ristrutturazione e poi dagli anni Ottanta nuovamente al chiuso.

I cantucci

I cantucci o cantuccini o Biscotti di Prato sono uno dei maggiori vanti dolciari della cucina toscana. Si tratta di biscotti secchi alle mandorle, croccanti e gustosi, la cui peculiarità è la doppia cottura dell’impasto.

I cantucci sono in genere accompagnati dal vin santo, vino liquoroso e molto profumato, ma anche con il Marsala invecchiato o con un Passito di Pantelleria.

  • Preparazione 15 Minuti
  • Cottura 40 Minuti
  • Tempo Totale 55 Minuti
  • Porzioni 4 Persone
  • Calorie/Persona 430 kcal

Ingredienti

  • 280gr di farina ‘00’
  • 150gr di zucchero semolato
  • 150gr di mandorle con la pelle
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 1 arancia non trattata
  • 1 cucchiaino di ammoniaca per dolci oppure 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate con una spatola zucchero, uova e sale. Aggiungete la farina e l’ammoniaca poco per volta continuando ad impastare con le mani per ottenere un composto omogeneo. Aggiungete le mandorle e la buccia di arancia grattugiata. Impastate fino a far incorporare bene tutti gli ingredienti all'interno dell’impasto, quindi formate un panetto e trasferitelo sul piano da lavoro.
  2. Dividete l’impasto in due parti e date a ciascuna parte una forma allungata a forma di filoncino arrotondato; disponeteli in una teglia foderata di carta da forno e spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto.
  3. Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti. Toglieteli dal forno e dopo una decina di minuti di riposo tagliate i filoncini con un coltello dalla lama seghettata facendo il famoso taglio obliquo e creando dei cantucci di circa 1,5 cm di spessore. Rimettere i biscotti tagliati in forno e cuocerli per 15/20 minuti a 150°C girandoli a metà tostatura così che siano tutti cotti allo stesso modo.
  4. Sfornare e lasciar raffreddare nella stessa teglia di cottura.

Note

Elemento fondamentale per dei buoni cantucci sono le mandorle: la tradizione dice si debbano usare solo mandorle non pelate perché sono queste a dare un sapore particolare ai biscotti ma per addolcirli naturalmente si possono anche usare mandorle sbucciate, possibilmente aggiungendone qualcuna in più.

I cantucci sono dei biscotti secchi che possono essere conservati a lungo in una scatola di latta foderata con carta forno.

Varianti 

I cantucci tradizionali prevedono l’uso di mandorle ma possono essere personalizzati usando frutta secca, (pistacchi, noci e nocciole) o scaglie di cioccolato, canditi e chi più ne ha più ne metta. Se vi piacciono le spezie potete mettere della cannella nell’impasto.

Dove trovare gli ingredienti

Presente al Mercato Italia dal 1965, la macelleria di Fabio è un luogo per cultori della carne. I preparati gourmet sono il suo forte.

Presenti da ben tre generazioni nel quartiere ostiense con specialità equine, carne di scottona, pollame ruspante, guanciale stagionato di Ariccia e molto altro per un’alimentazione ricca di ferro, proteine e zero colesterolo.

Insalata di mare con acciughe e bruschetta all'aglio. Da servire non solo come piatto unico, ma anche come antipasto o contorno.

Da Maldera trovi lasagne e cannelloni, nei vari gusti, già pronte da gustare e ancora pasta fresca, ravioli, sfoglia, tortellini e fettuccine disponibili giornalmente.

Il prosciutto non può essere troppo magro, per consentire una stagionatura sana. La coscia deve avere una buona corona di grasso e soprattutto una certa dose di venature interne, sono soprattutto quelle che danno sapore alla fetta

Macelleria Pennacchia Fabio

La macelleria di Fabio Pennacchia è un posto magico e imprevedibile, nel quale addirittura chi non mangia carne può fare acquisti

Dal rosso acceso delle fragole di Terracina, passando per tutte le gradazioni di arancione delle varie tipologie di pesche e nespole, sino a giungere ai colori più autunnali dei funghi porcini di cui sono provvisti in quasi ogni periodo dell’anno.

I pomodori ripieni di riso sono un piatto ricco, che può essere preparato in anticipo. Solitamente è considerato un piatto unico perché è abitualmente accompagnato dalle patate al forno. I pomodori ripieni sono farciti con un gustoso ripieno di riso aromatizzato con basilico, origano e cotti al forno.

Mercato Trionfale Pastificio Piccinilli

Il Pastificio della città dei Papi produce pasta fresca e preparati, come lasagne, supplì e parmigiana, tutti i giorni ad Anagni. Un'eccellenza del settore.

La ricetta tradizionale toscana, con pomodori e vino bianco. Una delizia tutta italiana.

PIZZICHERIA da Roberto e Luigi

La pizzicheria di Roberto e Luigi è semplicemente l’avanguardia del commercio al dettaglio. Il loro è un minimarket d’estrema qualità presente nel mercato Trionfale. Inutile elencarvi tutti i prodotti presenti dentro il loro box: vedere per credere e soprattutto mangiare per vivere esperienze gustative eccezionali.

Urka ke Frutta

Dalla signora Assunta prodotti stagionali, locali e di qualità. Gli arrivi sono giornalieri e si rifornisce presso il mercato generale di Guidonia.

L'olio extra vergine di oliva rappresenta l'alimento cardine della dieta mediterranea. Ha un alto valore energetico ed è ricco in grassi buoni, infatti è consigliato dagli esperti come condimento preferenziale per gli alimenti e per i pasti.

Panzanella alla romana

La panzanella alla romana, un pane bagnato condito con olio, aceto, pomodori, basilico e pepe. Un piatto semplice che prevede l’utilizzo del pane “vecchio” cioè raffermo.

Per non sbagliare assicuratevi che abbia la classica forma rotonda del parmigiano e che sul lato riporti il marchio Pecorino Romano D.O.P. a forma di rombo e con la testa di pecora stilizzata.

Alfredo e Damiano non hanno una semplice macelleria, ma una vera e propria bigiotteria della carne.

La pasta è il primo piatto più apprezzato al mondo, simbolo della cultura Italiana e orgoglio nazionale. Per questo gli italiani ci tengono tanto affinché venga preparata a regola d’arte.

Il miglior pesce ogni giorno, direttamente delle aste di Formia e Fiumicino, per questo che qui la scelta e l’eterogeneità del pesce è perfettamente bilanciata alla qualità

Un piatto rustico ma estremamente gustoso che piace ai grandi e piace anche ai bambini

aragosta e spaghetti

L’insalata di carciofi e scaglie di grana è uno dei modi migliori per gustare i carciofi e mangiarli crudi. Un piatto leggero e dalla preparazione veloce, perfetto come antipasto.

Renzo & Lucia Pasta all’Uovo e Preparati pronti per il forno La storia di successo di “Pasta all’Uovo Renzo &

Le bistecche al pepe nero sono un secondo ricco ed invitante, la preparazione è semplicissima e decisamente veloce, ma ci sono degli accorgimenti...

spaghetti aglio olio e alici

Spaghetti Aglio Olio e Alici, un primo piatto davvero semplice ma molto gustoso. Rapido e sfizioso adatto a chi ama i sapori di una volta e va matto per le acciughe e per le alici.

Ortofrutta Sabe

Presente nel mercato Trionfale da più di vent’anni, l’ortofrutteria Nuova Sabe cura il cliente a 360 gradi. Per qualsiasi tipo di preparato, Alessandro e Famiglia, sapranno soddisfare ogni desiderio facendovi riscoprire le delizie della cucina mediterranea.

Ennesima ricetta del sugo all’amatriciana, stavolta utilizzata per condire dei rigatoni di Gragnano. Questa non è la ricetta santificata e codificata ma è una versione alternativa e molto molto gustosa.

Roberto Bayslach

La macelleria di Roberto è un’esplosione di tradizione e creatività. Da lui troverete sia i tagli classici delle migliori carni italiane, sia alcuni strabilianti preparati di sua creazione.

broccoletti e salsiccia

Broccoli e salsiccia è un tipico piatto campano dove viene preparato con i friarielli, una tipologia di broccolo, molto diffuso nel capoluogo partenopeo. È una ricetta molto versatile, infatti oltre ad essere un secondo piatto completo è anche un ottimo contorno, o uno sfizioso antipasto

Ciao Checca Slow Street Food

Ciao Checca un delizioso ristorante fast food nel centro di Roma che nasce dall'idea di due amici con una grande passione per l’enogastronomia

Ristorante dei Fratelli Maresca

Chi ha detto che un ristorante, una pescheria e un mercato rionale debbano essere tre cose distinte? Il ristorante dei fratelli Maresca ha saputo unirle in un solo, stimolante, discorso culinario

Pescheria De Santis Donato

Donato da circa quindici anni, si impegna per portare sulle tavole dei suoi clienti solo ed esclusivamente pescato nazionale.

Alimentari Guglielmo Vincenzo

Alimentari Guglielmo Vincenzo, il banco di alimentari che dal 1954 mette il piacere del cibo al primo posto

I carciofi dorati e fritti sono un ottimo contorno appetitoso, diverso dal solito e perfetti come finger food per un aperitivo.

Branzino in crosta di sale. Il modo migliore per gustare il branzino (spigola) è cuocerlo in crosta di sale. In questo modo si esalta tutto il sapore del pesce fresco.

Pescheria Mauro Grilli

La Pescheria Grilli non ha mai smesso di portare il miglior pesce del Tirreno nel quartiere di Piazza Bologna.

Macelleria D’Antoni Alessandro

Da tre generazioni la famiglia D’Antoni propone carni in tagli classici di vitella, manzo e maiale, sono specializzati nella realizzazione di pronti a cuocere d’ogni tipo.

Questa ricetta per l'orata alla ligure va bene per branzini, occhiate e gallinelle.

Le orecchiette con pomodorini e cicoria sono un primo piatto molto semplice, realizzato con pochi ingredienti ricchi di sapore che si sposano insieme alla perfezione

Tiella di Polpi Veraci

La Tiella di Gaeta è una torta salata che proviene dalla tradizione gastronomica Laziale. Può essere considerata come un piatto unico

I fiori di Roberta

Vende piante e fiori sia da interno che da giardino. Effettua addobbi e composizioni per ogni evento e lavori di manutenzione del verde per terrazzi e esterni.

Pizzicheria Sapori italiani

Specialisti del gusto. Presenti nel mercato della Montagnola dal 2012, lavorano primizie gastronomiche italiane, attraversando il nostro bel paese in lungo e in largo. Dalla Puglia al Piemonte, dal Molise alla Sardegna.

Lascia un commento